Richiesta - (c)2019 A.T.C. PR6 all rights reserved.

Vai ai contenuti
Richiesta di contributo per danni da fauna selvatica alle produzioni agricole e alle opere approntate su terreni coltivati o a pascolo da inoltrare entro 24 ore dal verificarsi dell’evento dannoso
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA'
(Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)
COMPILARE DEBITAMENTE TUTTI I CAMPI SOTTOSTANTI E CLICCARE INVIA A FONDO PAGINA PER INOLTRARE LA RICHIESTA













Tip

AZIENDA AGRICOLA ISCRITTA ANAGRAFE REGIONALE AZIENDE AGRICOLEAGRICOLTORE IN POSSESSO DI P.I. AGRICOLAPRIVATO CITTADINO
Tip
DATI AZIENDA








Tip





INDICARE UN NOMINATIVO CUI RIVOLGERSI PER SOPPRALUOGO



CONSAPEVOLE CHE IL CONTRIBUTO E' SUBORDINATO ALL'ESITO FAVOREVOLE DELL'ISTRUTTURIA E CHE VERRA' EVENTUALMENTE EROGATO ALLA CHIUSURA DEL BILANCIO CONSUNTIVO, CHIEDO CHE ALL'EVENTUALE PAGAMENTO DA PARTE DELL' A.T.C. SI PROVVEDA MEDIANTE:
MODALITA' DI PAGAMENTO
ACCREDITAMENTO SUL C/C BANCARIO O BANCOPOSTA INTESTATO AL CREDITORE
Tip



IN ALTERNATIVA A BONIFICO EMETTERE ASSEGNO CIRCOLARE:

SI FA RISERVA DI REVOCARE IN QUALSIASI MOMENTO LA VOLONTA' ESPRESSA CON LA PRESENTE O DI APPORTARE ALLA MEDESIMA VARIAZIONI OPPORTUNE, MEDIANTE TEMPESTIVA COMUNICAZIONI SCRITTA INDIRIZZATA A CODESTO ENTE
AI FINI DELLA RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER L'INDENIZZO DEI DANNI SUBITI, AI SENSI DELLE VIGENTU DISPOSIZIONI COMUNITARIE, NAZIONALI E REGIONALI, CONSAPEVOLI DELLE SANZIONI PENALI NEL CASO DI DICHIARAZIONI NON VERITERIE, DI FORMAZIONE O USO DALL'ART. 75 DEL MEDESIMO D.P.R IN TEMA DI DECADENZA DEI BENEFICI IN CASO DI DICHIARAZIONE MENDACE.

DICHIARO :


ALLA PRODUZIONE AGRICOLA O ALLE OPERE APPRONTATE SU TERRENI COLTIVATI O A PASCOLO DI SEGUITO INDICATE:

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Tip




Tip

Tip

Tip

Tip

Zona Di Ripopolamento
Parco
Riserva Naturale
Oasi
Rifugio
Aerea di Rispetto
AFV/ATV
ATC


SI'
NO

SI'
NO

SI'
NO
non è in stato di insolvenza, fallimento, liquidazione coatta o volontaria, concordato preventivo o amministrativo o essere sottoposto a procedure concorsuali che possono determinare una delle situazioni suddette;
8. non è soggetto a provvedimenti di esclusione in materia di agricoltura;
9. non è incorso in cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all’art. 67 del d. lgs. n. 159/2011;
10. non è in difficoltà finanziaria ai sensi del capitolo 2.4, paragrafo (35), punto 15, degli Orientamenti dell'Unione europea per gli aiuti di Stato nei settori agricolo e forestale nelle zone rurali 2014 – 2020 come definiti dall'art.107, paragrafo 1, del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea. Sono fatti salvi i casi in cui tale difficoltà sia stata determinata dall'evento di danno da fauna selvatica protetta, limitatamente all'indennizzo del danno;
11. non è destinatario di un ordine di recupero pendente a seguito di una precedente decisione della Commissione europea che dichiari gli aiuti illegittimi e incompatibili con il mercato interno;
12. non ha stipulato polizza assicurativa a copertura del danno oggetto della richiesta di indennizzo;
13. di essere informato/a, ai sensi del Regolamento europeo n. 679/2016, che i dati personali raccolti sono trattati in conformità a quanto disposto dall’art. 13 come indicato nella informativa riportata nel presente modello.
PRENDO ATTO

- che la presente domanda deve essere compilata in ogni sua parte. In caso di dati mancanti l’A.T.C. concederà 20 gg per le integrazioni trascorso inutilmente tale termine, verrò ritenuto rinunciatario e la presente domanda verrà archiviata.

- che non possono essere ammessi a contributo:

- i danni il cui importo accertato sia inferiore ad euro 100;
- i danni subiti a seguito della non ottemperanza all’azione di prevenzione messa in opera dall’imprenditore attraverso la fornitura di materiale vario fornito dall’ATC PR6;
- i danni a produzioni agricole vegetali o animali non consentite dalle disposizioni vigenti;
- i danni subiti in un periodo antecedente ad un evento naturale o ad un agente patogeno che possa aver influito negativamente sulla medesima produzione;
- i danni a produzioni per le quali il produttore abbia sottoscritto apposita polizza assicurativa dei danni da fauna selvatica qualora prevista dalla normativa a sostegno del settore;
- i danni non sottoposti a perizia tecnica;
- le richieste pervenute in tempi che non consentono la verifica in campo del danno da parte del tecnico;
- i danni alle produzioni che, al momento del sopralluogo, siano già state raccolte o comunque manomesse.


ALLEGATI OBBLIGATORI






Torna ai contenuti